Calcedonio verde: lasciamo emergere il coraggio racchiuso in noi!

Aggiornato il: 29 nov 2019



Calcedonio è il termine con cui si indicano le tipologie criptocristalline e microcristalline del quarzo, quando queste si presentano in masse. Da non confondere con la Malachite o la Giada Verde, pietre meno rare e come vedremo meno potenti.


Il nome deriva dalla antica città di Calcedonia (in greco 'Chalcedon') un'antica colonia greca in Bitinia, posta davanti al Mar di Marmara, in quello che oggi è un moderno quartiere di Istanbul. Qui si trovavano i più antichi giacimenti. Da queste pietre si lavoravano cammei e gioielli che venivano commerciati in tutto il Mediterraneo, sin dai tempi dei Fenici e Cartaginesi. Il Calcedonio può presentarsi secondo una gamma amplissima di colori, dal blu al bianco latte.


Questa moltitudine di colori in natura lo rende adatto a lavorare su tutti e sette i chakra.


E' in generale la pietra della fiducia in sé, della chiarezza sia nell'esprimersi, sia nell'intendere quello che gli altri ci vogliono comunicare. Per questo è la pietra degli oratori e di chi deve affrontare un pubblico. Nella tradizione la si portava con se quando si doveva affrontare una causa legale.


Il Caldedonio verde deve il suo colore alla presenza di silicato di ferro ed è per eccellenza la pietra del rispetto per gli altri, ma sopratutto per se stessi.


Aiuta l'autostima.


Aiuta a non svenderci pur di compiacere gli altri, ma ad affermare la nostra personalità, incuranti di ciò che può pensare la moltitudine.



L'Eliotropio, la gemma e la sua leggenda Quando il calcedonio verde si presenta puntinato di rosso si ha la gemma dell'Eliotropio.

Il suo nome, che condivide con la pianta del girasole, deriva dal fatto che gli veniva attribuita, in antichità, la proprietà di cambiare il colore quando investito dalla luce del sole.

Per gli antichi cristiani i piccoli punti rossi simboleggiavano il sangue di Cristo caduto a terra dalla Croce.


Questo richiamo al sangue faceva ritenere questa gemma capace di curare ferite dello spirito e del corpo.


In questa pietra si combinano l'energia rossa del primo chakra e quella del raggio verde del cuore. Dà stabilità e sicurezza quando occorre perché la realtà si fa complicata.


Dona chiarezza mentale per agire senza farsi sovrastare da stress o timori.


Il sangue ricordiamocelo è il flusso stesso della vita che porta forza in ogni angolo del nostro corpo. L'eliotropio ci conduce sulla strada del coraggio più intelligente, che non ci spinge verso rischi inutili, ma non ci fa tremare davanti ai momenti di incertezza che fatalmente incorrono nella nostra vita.


Evoca il coraggio e porta alla luce il guerriero spirituale che si nasconde in noi.



La nostra lunga battaglia contro la rabbia


"Non sarai punito per la tua rabbia, sarai punito dalla tua rabbia.

Lasciamo che l'uomo vinca la rabbia con l'amore"

(Buddha)


Ogni giorno lottiamo contro noi stessi per non far prevalere la rabbia o l'ira.

Verso i colleghi, i familiari e persino gli sconosciuti. Il nostro animo quando subisce incomprensioni ed ingiustizie tende a levarsi ed a ribellarsi.

Provare rabbia o aggressività nella vita è più che normale, tuttavia, se non vogliamo creare un deserto attorno a noi, dobbiamo capire come limitarla e come canalizzare questa spinta energetica verso un atteggiamento costruttivo e di correzione.

Questa pietra, come in genere le pietre verdi, ha un'enorme forza in questo senso. Riequilibra mente e spirito e ci aiuta a non farci sommergere, per poi magari pentircene, o addirittura schiavizzare da questo demone.


Anche a livello fisico l'ira va a colpire il nostro fegato, questa gemma preziosa invece lo disintossica.


Devo ammettere che quando la indosso sento accadere questo quasi immediatamente, anche se all'inizio non è stato semplice, proprio per la sua enorme forza. Consiglio, amici miei, proprio per questo un suo utilizzo parsimonioso.


Siamo quindi di fronte ad una lunga battaglia paziente, che può anche avere momenti di sconfitta, ma che alla lunga vedrà prevalere amore ed Armonia.



Per qualsiasi informazione, chiarimento o curiosità, contattatemi su: contatti@ladonnacristallo.com.


Se volete acquistare il Calcedonio verde, sul mio sito trovate

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato su sconti e novità!

© 2019 www.ladonnacristallo.com

contatti@ladonnacristallo.com - +39 338 462 5589 

P.IVA 04242990408 

Spedizioni in tutta Italia - Spedizione gratuita dopo 20€

Consegna entro 5 giorni lavorativi dall'acquisto (lunedì - venerdì)

Causa Covid-19 le spedizioni subiranno dei ritardi

Home  -  Cristalli e pietre  -  Chi sono  -  Contatti

Privacy - Termini e Condizioni

  • Bianco Facebook Icon
  • Instagram Ladonnacristallo