Rubino, il fuoco della passione!




Amici! Oggi vi parlo di una gemma rara, diffusa soprattutto in Cina, Thailandia, Vietnam, Tanzania e Madagascar. I rubini di maggior pregio provengono dalle miniere birmane di Mogok.

Il rubino, dal latino “rubeus” (rosso), è la più nobile varietà monocristallina dell'ossido di alluminio (corindone), con inclusioni di cromo, a cui si deve il suo colore. Le sue tonalità vanno dal rosso più vivo (il celebre “sangue di piccione”) al rosato.


Questa gemma accompagna la storia dell'uomo sin dall'antichità. La possiamo trovare in numerosi tesori, un esempio su tutti la corona imperiale britannica.

La pietra del sole (e del fuoco interiore)

Da millenni questa gemma rara ha rappresentato, all'interno delle più antiche civiltà, il simbolo del sole e della sua forza rinnovatrice, e del fuoco interiore che si tramuta nella passione amorosa.


Affidandoci a questa pietra, amici, verremo condotti da un flusso di energia vitale e forza, sempre che non temiamo troppo l'onda delle passioni.

Nella storia questa meraviglia è stata spesso contesa con violenza dai diversi popoli, data l'incapacità umana di accostarsi con semplicità alla Bellezza, senza volerne subito diventare il padrone!


Pensate che, paradossalmente, nei millenni spesso potenti e re si sono inchinati alla potenza del rubino.


Perciò questa bellezza impetuosa va purificata il più spesso possibile, specialmente esponendola alla luna.


Chi tratta il rubino conosce bene questa necessità di caricarlo di energia positiva.

Come tutte le pietre rosse è intimamente legato al Chakra della radice, Al centro del terreno del mondo fisico, ed è quindi associato con lo spirito di sopravvivenza, l'istinto del pericolo e l'amore per l'avventura, tuttavia legato alla concretezza, alla salute ed alla stabilità fisica e mentale.

Una cascata di energia ben canalizzata!


Chi di noi non ha desiderato di sentire scorrere questa rossa energia di passione accanto a sé?

Il serpente leggendario di Mogok

E' legata al rubino una delle più antiche leggende dell'umanità. Che ci dimostra il legame ancestrale tra questa gemma e la nostra storia.

In questa leggenda birmana si racconta che oltre seimila anni fa, un serpente divino avesse deposto tre uova. Dalla prima nacque il re della Cina, dalla seconda il re dell'antica Birmania. Nella terza erano contenuti immense vene di rubini che caddero e sprofondarono nel terreno, andando a creare le miniere più celebri del pianeta!

Vi auguro, amici, di poter salire nel silenzio al tempio del Buddha di Mogok, dove vi attenderà una magnifica visione di un lago millenario e la statua della divinità, sommersa da rubini dallo splendore incontaminato.

Nel silenzio di una natura maestosa, impareremo ad ascoltare e sentire il valore infinito di ogni singolo passo!


E' uno dei viaggi della Vita, da compiere appena possibile!

Benefici

Pietra legata e benefica per il cuore. Tenuta sotto il cuscino aiuta notti serene e sogni lievi. Genera slancio e dinamismo, soffocando il blocco dettato da timidezze ed insicurezze.

E' nostra compagna nel cammino dell'autostima. Il rubino può farci vincere quella strana stanchezza che potrebbe nascondere persino un inizio di depressione.

Conduce ad essere impulsivi e passionali, dovendo perfino essere controbilanciata a volte per non eccedere, ma non temete: non vi porterà mai ad atteggiamenti autodistruttivi.


Rende soprattutto attivi e dinamici, spingendo lontano ogni pigrizia ed apatia. Stimola la sessualità (vi consiglio di tenere sempre questa gemma vicino alla regione pubica).

La mente sarà aiutata nel portare a termine i propri compiti con efficienza e spontaneità al tempo stesso. Con un rubino vicino raggiungerete prima gli obiettivi che vi siete prefissi. Meglio ancora: vi aiuterà a focalizzarli nei frangenti in cui faticherete ad inquadrare ciò che realmente desiderate,

Sul come indossarlo invece seguiamo l'esempio degli antichi: collochiamo questa gemma dentro gioielli che mostreremo, essendo un peccato nascondere questo rosso lampo di luce!

Basterà il suo vivo colore a donare ai nostri giorni questa forza, spingendoci verso l'esterno con una rinnovata forza interiore.


Ci terrà lontani da ogni passività, dal senso che tutto sia già scritto e che non si possano in alcun modo scalfire gli eventi a cui siamo destinati.

Invece questa pietra preziosa, che da sempre accompagna la travagliata Storia degli uomini, ci porterà a sentire in pieno la vita e le mille possibili vie per cui il nostro impegno può incontrare la felicità!


I consigli della Donna Cristallo


Consiglio questo cristallo per tutta la potenza della terra che trascina con sé, ma tenendo ben distante la tentazione di nutrire il proprio ego o sfamare il proprio egoismo.


Solo usando questo cristallo con il cuore puro possiamo ottenere delle meditazioni straordinarie, dando vita al nostro KUNDALINI, in uno spazio dove poter toccare il cuore con un dito e dove l'anima diviene capace di visioni interiori, che si dimostreranno la più potente delle terapie!


Per qualsiasi informazione, chiarimento o curiosità, contattatemi su:

contatti@ladonnacristallo.com.


____________


Se volete acquistare questa gemma nel mio sito trovate rare varietà di rubino:

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato su sconti e novità!

© 2019 www.ladonnacristallo.com

contatti@ladonnacristallo.com - +39 338 462 5589 

Via Ciola Castello 12,  47025 Mercato Saraceno (FC)

P.IVA 04242990408 

Spedizioni in tutta Italia - Spedizione gratuita dopo 20€

Spedizioni all'Estero - Spedizione gratuita dopo 50€ con un minimo di spesa di 100€

Consegna entro 5 giorni lavorativi dall'acquisto (lunedì - venerdì)

Causa Covid-19 le spedizioni subiranno dei ritardi

Home  -  Cristalli e pietre  -  Chi sono  -  Contatti

Privacy - Termini e Condizioni

  • Bianco Facebook Icon
  • Instagram Ladonnacristallo