Eudialite: la pietra dei nuovi inizi

Aggiornato il: nov 15



Oggi cari amici, vi presento una pietra molto rara e a mio parere speciale, l'EUDIALITE.


È un cristallo che può contenere più di 12 elementi chimici, proveniente dal Quebec (Canada), dal Circolo Polare Artico (Groenlandia) e dai Monti Urali e, per di più, non è molto nota in cristalloterapia.


Il suo nome deriva dal greco per “facilità di decomposizione” (“eu”, buono e “dialytos”, scomponibile), in quanto risulta essere facilmente solubile in acido.



Colori e sfumature dell'Eudialite

Questo cristallo vanta sfumature rosse e rosee che virano al magenta intenso con venature rosa, bianche e nere.

A questo punto, mi pare opportuno aprire una piccola parentesi esplicativa.

Rammenterete (spero!) che ho ripetutamente ribadito come la colorazione dei cristalli dipenda sovente dalla presenza degli elementi (rame, cromo, litio per indicarne alcuni molto comuni) che contengono e che questi elementi hanno la proprietà di assorbire alcune frequenze (ogni colore possiede una specifica frequenza) dello spettro elettromagnetico: il colore della pietra risulta dalla somma delle frequenze non assorbite dagli elementi del minerale.


Il colore è fondamentale per il buon funzionamento del corpo ed agisce sulla nostra salute portando armonia.

L’Eudialite nelle sue gradazioni, coinvolge ben 2 colori, il rosso ed il rosa, ognuno dei quali ha un significato simbolico ed un raggio d’azione.


Il colore rosso rappresenta il sangue, la vitalità, l’azione. I cristalli di colore rosso stimolano la determinazione, l’estroversione, il coraggio; le loro energie sono orientate verso la terra, impedendo la fuga mentale in mondi fantasiosi, lontani dalla realtà.

I minerali rossi vivacizzano la fantasia, intensificano i pensieri creativi, spingono a garantirsi il proprio posto nel mondo. L’apprendimento diviene più veloce, la traduzione delle idee in realtà molto rapida, persino impulsiva. Rendono più intensi i sentimenti rafforzando sia l’amore che la rabbia.


Il colore rosa vinaccia rappresenta l’amore incondizionato. I cristalli di colore rosa stimolano l’espressione amorevole e spingono a coltivare relazioni equilibrate, favoriscono l’armonia con la natura e le sue leggi, acuiscono la capacità di discernimento e conferiscono la magnanimità.


L’Eudialite lavora sia sul secondo chakra (Svadhisthana, che significa dolcezza, legata al concetto si felicità corporale e sensuale) che sul quarto chakra (Anahata, che rappresenta l’amore universale): offre una connessione tra il chakra sessuale ed il chakra del cuore, esprime l’unione tra le forze della vita e quelle dell’amore



L'Eudialite: il cristallo dei nuovi inizi

L'Eudialite è la pietra che apre ai nuovi inizi, è la pietra dei cambiamenti.


Allinea e porta sincronia al nostro essere tra quello che dobbiamo fare e quello che sogniamo di fare.


È utile per l’elaborazione del lutto, per gli stati d’ansia, di dolore e di depressione; può essere d’aiuto se si stanno affrontando forme d’esaurimento e problemi del sistema nervoso.


Infonde conforto, aiuta nell’accettazione delle proprie debolezze e nel superamento delle resistenze; permette di imparare dai propri errori e di ricominciare, dimenticandosi la depressione, l’insoddisfazione e la gelosia.

Aiuta a lasciar andare le situazioni che non possono essere modificate e rende possibile l'accettazione di se stessi e di tutto ciò che è una persona.


Aiuta a portare più consapevolezza nei pensieri, nelle parole e nelle azioni mentre si lavora con altre persone. Incoraggia l'autoguarigione del corpo.


L'Eudialite è il cristallo per chi desidera esternare più amore, particolarmente quello verso sé stessi. È il cristallo che ci ricorda di scegliere e di seguire le passioni, che c’invita a creare il percorso di vita che, per noi, ha maggiormente significato!


Aiuta anche ad identificare i doni che abbiamo ricevuto dalla vita ed a superare le paure, così come risolvere dubbi e confusione.


Ultimo ma non ultimo, questo è il cristallo che stimola l'energia sessuale fisica!

Una (utile) raccomandazione. Non va tenuta addosso durante la notte: essendo particolarmente vitale ed energizzante, potrebbe impedire il rilassamento necessario per addormentarsi quindi provocare una certa difficoltà a dormire.



Consigli per la purificare e ricaricare la pietra

Per purificare l'Eudialite è necessario immergerla in acqua fredda (per qualche ora). In alternativa, si può lasciare riposare su una drusa di ametista o di cristallo di rocca.

Riguardo la ricarica: i bagni di sole (non a luce diretta) e di luna ne rigenerano la vitalità.


Quando l'Eudialite avrà ceduto tutto il suo potenziale energetico, pur essendo un minerale duro, diverrà fragile e si romperà; in questo caso sarà opportuno riconsegnarla alla natura, liberandola in mare od in un corso d’acqua.



I cristalli per ricominciare ad ascoltarci

L'Eudialite mi ha regalato tanto, in modo palese: la voglia di appagamento di un mio desiderio, una finestra sul mio inconscio, qualcosa di personale ed intimo.


Nella meditazione con questo cristallo, si può ripartire nella vita per affrontare o per conoscersi meglio, per avvicinarsi a ciò che desideriamo nel profondo, con una premessa: siamo responsabili di ciò che facciamo.


I cristalli sono desideri.


L’interpretazione dei cristalli è una cosa strettamente personale... In questi mesi vi ho reso partecipi del mio dialogo profondo con loro, in cui trovo rifugio, dolce e amaro nello stesso tempo. Mi metto in continua disquisizione con me stessa e voglio sottolineare che il lavoro con i cristalli non è una moda od un progetto ma è un tutt'uno con la terra, con la madre.

L'uomo delle caverne usava i cristalli in modo naturale, senza tante situazioni; le popolazioni aborigene usavano i cristalli per ogni cosa: cultura, storia, terra, amore.


Detto questo, i cristalli non sono una moda ma una disciplina, grazie alla quale le persone devono e possono ricominciare ad ascoltare se stesse.

Vi ripeto e vi rammento ciò che già sapete a menadito: per qualsiasi informazione, chiarimento o curiosità, contattatemi su contatti@ladonnacristallo.com.


Se volete acquistare l'Eudialite, vi invito a dare un'occhiata allo shop online

- Pietra di Eudialite burattata

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato su sconti e novità!

© 2019 www.ladonnacristallo.com

contatti@ladonnacristallo.com - +39 338 462 5589 

P.IVA 04242990408 

Spedizioni in tutta Italia - Spedizione gratuita dopo 20€

Consegna entro 5 giorni lavorativi dall'acquisto (lunedì - venerdì)

Causa Covid-19 le spedizioni subiranno dei ritardi

Home  -  Cristalli e pietre  -  Chi sono  -  Contatti

Privacy - Termini e Condizioni

  • Bianco Facebook Icon
  • Instagram Ladonnacristallo