Concinas: la pietra dell'universo che purifica dalle energie negative

Aggiornato il: 26 nov 2019



Oggi voglio presentarvi (sempre a modo mio, ovvio!) l’Agata Concinas, una pietra molto rara che può essere definita ammaliante, potente e affascinante, considerando la particolarità che costituisce e le diverse caratteristiche che la rappresentano.


La Concinas, grazie alla sua forma e alle varie sfumature colorate, dal bianco al blu sbrilluccicante, si potrebbe anche considerare la pietra “dell’universo”, proprio per la sua fastosa somiglianza.


Le origini di questa pietra rara rimandano alla terra Brasiliana e in lei riemergono le antiche culture, dove l’uomo era parte dell'universo e figlio della terra, e sapeva ancora gioire per la vera magia del cosmo e per i frutti e le emozioni che proprio la Madre Terra sa regalare.



La leggenda della Concinas


La leggenda di questo cristallo è collegata all’uso che l’uomo ha fatto della terra nel tempo, dimenticando la connessione con l’universo e la spiritualità.


Si narra di un portale magico, che permette il passaggio al mondo spirituale: la potenza energetica di questa pietra veniva infatti usata in riti di trapasso e trasmutazione.


Grazie alla Concinas si riusciva ad avere una connessione profonda con l’universo per chiedere la purificazione delle energie negative e portare alla luce tutto ciò che vi era nell’oscurità!



Qualità della Concinas... E qualche curiosità!


I cristalli di questa varietà di colori (dal blu al bianco) infondono calma ed equilibrio, stimolano la connessione col proprio io, donano un apertura mentale e uno stato di coscienza più elevato.


Inducono alla riflessione e portano chiarezza in momenti delicati della propria vita.


Migliorano la fertilità e donano serenità e forza alla donne in gravidanza, e durante tutto il percorso di gestazione.


Personalmente sono convinta del fatto che ogni cristallo ha la sua potenza infinita e possa lavorare su tutti i livelli energetici: con il tempo e l’esperienza ho imparato ad ascoltare ciò di cui ha bisogno la persona, associando il cristallo adatto a un determinato tipo di esigenza (senza seguire lo standard dei colori e dei chakra) perché a mio avviso in cristalloterapia l’unica regola che vige è ascoltare l’emozione e ciò che chiede il proprio animo!


La Concinas rende più sicuri, rafforza il proprio animo e favorisce i processi di apprendimento e la rielaborazione delle esperienze vissute, accelerando la crescita e l’accettazione.


Ci aiuta a ricongiungerci col nostro spirito, a riscoprire il talento più nascosto e portarlo alla luce con la consapevolezza di ciò che siamo, senza più timore e dubbi! Porta equilibrio al corpo e all'anima.


Rende la visione della vita più creativa più armoniosa, ci sostiene in momenti difficili, momenti di scelte importanti, facendoci far chiarezza su ciò che il nostro animo desidera realmente, per proseguire e accogliere il cambiamento senza drammi e senza angosce, ma bensì con amore incondizionato per il nostro bene supremo!


Induce alla scoperta e l’accettazione con il proprio sé e dona chiarezza: favorisce l'espressione delle emozioni, allontanando i pensieri negativi. Porta pace e benessere.


La Concinas lavora molto sull’apparato riproduttivo, migliora la fertilità e come già detto dona sollievo alle donne in gravidanza.

Questo cristallo aiuta a superare problemi psicologici dovuti ad emozioni bloccate, legami emotivi dovuti alla sottomissione, e alla dipendenza , che impediscono l’apertura nelle relazioni.


Rafforza la volontà, la passionalità, lo spirito d’iniziativa ed il coraggio.




Il Chakra della Concinas

Consiglio di usare questa pietra rara in percorsi di meditazione, posizionando 5 cristalli, sui vari punti energetici.


Per quanto riguarda i Chakra. le vibrazioni della Concinas sono in linea con il sesto chakra Ajna o Chakra del terzo occhio, che rappresenta l’apertura mentale, una visione spirituale più alta, l'intuizione chiamata anche sesto senso, l'immaginazione creativa e la chiarezza.



Come pulire o ricaricare la Concinas?

La pulizia di questo cristallo va fatta con molta delicatezza: consiglio di usare un pennello inumidito, evitando il contatto diretto con l'acqua.


Per essere ricaricata, l’ideale sarebbe riporla a bagno in una ciotola di vetro trasparente sotto l’influsso della luce lunare.


Se invece optate per quella solare, attenzione a evitare l’esposizione diretta al sole (le prime ore del mattino sono perfette).


Vi ripeto e vi rammento ciò che già sapete a menadito: per qualsiasi informazione, chiarimento o curiosità, contattatemi su contatti@ladonnacristallo.com.


Se volete acquistare la Concinas, vi invito a visitare il mio sito:

Pietra grezza di Concinas

Ciondolo fiore di Concinas

Ciondolo cuore di Concinas

Ciondolo farfalla di Concinas

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato su sconti e novità!

© 2019 www.ladonnacristallo.com

contatti@ladonnacristallo.com - +39 338 462 5589 

P.IVA 04242990408 

Spedizioni in tutta Italia - Spedizione gratuita dopo 20€

Consegna entro 5 giorni lavorativi dall'acquisto (lunedì - venerdì)

Causa Covid-19 le spedizioni subiranno dei ritardi

Home  -  Cristalli e pietre  -  Chi sono  -  Contatti

Privacy - Termini e Condizioni

  • Bianco Facebook Icon
  • Instagram Ladonnacristallo